English Italiano Hrvatski
ECOMUSEO BATANA

Benvenuti sulle pagine dell’Ecomuseo batana! Il nostro museo è unico nell’area adriatica e mediterranea! È dedicato alla batana, tradizionale barca di legno e alla comunità che l’ha eletta a proprio simbolo. Il più diffuso natante tradizionale a Rovigno, la batana, rispecchia la continuità del patrimonio marittimo locale, ma anche la continuità del modo di vivere quotidiano della popolazione autoctona. Lei è il prezioso e peculiare collegamento che unisce gli abitanti locali di etnia diversa, innanzitutto gli italiani, oggi minoritari, e i croati. 

 

CORSO DI CUCINA MEDITERRANEA

L’alimentazione mediterranea non è fatta solo di ricette e di ingredienti ma rappresenta uno stile di vita. Partecipate al nostro corso e fate una visita alla pescheria e al mercato accompagnati da Sergio Ferrara, custode della tradizione gastronomica di Rovigno. Al termine del giro, presso l’osteria Spacio Matika, potrete cimentarvi nella preparazione degli ingredienti mediterranei secondo le modalità tipiche della cucina rovignese. Rimarrete stupiti dall’ambiente autentico e dalla cucina con vista sul mare, dalla fitta serie di consigli e di storie raccontate da Sergio e dal piacere che proverete nel cucinare tutti insieme il cibo che rappresenta l’essenza dell’alimentazione mediterranea!

REGATA ROVIGNESE DI BARCHE TRADIZIONALI CON VELA AL TERZO O LATINA

La Regata rovignese di barche tradizionali e' una manifestazione riconosciuta la quale gia' da anni all'inizio di giugno si svolge nell' acquatorio di Rovigno. La regata e' stata avviata con lo scopo  di mantenere viva la tradizionale navigazione con la vela al terzo o latina, la tecnica della sua costruzione e la sua colorazione. Circa 40 sono le imbarcazioni che prendono parte alla Regata, con ospiti e partecipanti provenienti dall' Italia settentrionale e Slovenia. Il programma che fa da cornice all'avvenimento celebra in maniera creativa e vivace la cultura tradizionale marinara, la batana rovignese, accompagnato da attivita' rivolte alla decorazione e creazione di piccoli e grandi vele, uno spettacolo gastronomico e varie attivita' per bambini e giovani.

GITA IN BATANA

La gita in batana a remi è un avvenimento unico e indimenticabile per tutti i visitatori della città. Questo momento magico di solito inizia al tramonto del sole, mentre col calar della notte vengono accese le lampare con le quali la barca era attrezzata per la pesca notturna ed inizia il “viaggio rovignese da sogno” dal Molo piccolo, intorno all’antico nucleo urbano peninsulare, fino allo Spaccio Matika, dove prosegue il programma gastronomico-musicale dell’ecomuseo. I padroni di casa sono i proprietari delle batane e soci dell’Ecomuseo, i barcaioli che con allegria e con il loro fascino particolare renderanno indimenticabile questa esperienza di vivere Rovigno dalla “prospettiva della batana”.

CENE PRESSO L’OSTERIA SPACIO MATIKA

I piatti della tradizione e le canzoni tipiche di Rovigno in un’autentica osteria? È la ricetta perfetta per trascorrere serate indimenticabili a Rovigno! Non lasciatevi sfuggire questa esperienza con la quale desideriamo farvi gustare i sapori e i profumi della cucina della “batana”, caratterizzata dal connubio tra i più pregiati frutti della terra e del mare: vino delle varietà locali di malvasia e terrano e olio d’oliva autoctono per accompagnare il pesce e i frutti di mare appena pescati dai pescatori del luogo. Perché l’atmosfera sia davvero perfetta non può mancare la musica. A creare il giusto clima, presso l’osteria Spacio Matika, ci penseranno i nostri esperti “bitinadùri” che si esibiranno nel canto tipico dei pescatori rovignesi, la bitinàda.

LA FESTA DEL PICCOLO SQUERO

Il processo quasi rituale di nascita della batana, seguendo la procedura usata per secoli (senza l’aiuto di arnesi moderni) è seguita nel Piccolo squero, sera dopo sera, dall’intera comunità locale e dai numerosi ospiti di Rovigno. L’avvenimento è arricchito da eventi che celebrano la cultura gastronomica, musicale e marinara rovignese. Da metà giugno fino alla fine di agosto, ogni mercoledì e domenica, assieme ai concerti di musica tradizionale rovignese, vengono offerte ai visitatori le specialità gastronomiche preparate dai soci dell’Ecomuseo.

PASSEGGIATA LUNGO LA RIVA ROVIGNESE

La passeggiata lungo la riva rovignese dove si notano i segni distintivi per ciascuna batana (le corde colorate) è l’occasione per i visitatori di fare la conoscenza delle batane e dei loro proprietari. La passeggiata parte dal Molo piccolo è può proseguire in due direzioni: verso la Casa della batana e il Piccolo squero, oppure verso uno dei cantieri, attivi anche oggi, dove si riparano le imbarcazioni dei rovignesi.

15ottobre
Ultime notizie

L’ecomuseo batana di Rovigno ha ospitato i rappresentanti dei principali ecomusei europei nell’ambito del progetto UE Culturecovery

Culturecovery è un progetto che ha per finalità la trasmissione del sapere nella conservazione del patrimonio culturale immateriale, l’incontro...

Maggiori informazioni
muostra muostra

Casa di Batana

 

Giugno/luglio/agosto/settembre (tutti i giorni):
ore 10.00 – 14.00 e 19.00 – 23.00

Altri mesi (esclusi i lunedì e le festività di Natale e Capodanno):
ore 10.00 – 13.00 e 16.00 – 18.00

Gennaio e febbraio:
visite soltanto su prenotazione!

  Prezzo dei biglietti
muostra muostra

Spaccio Matika

Dal 25 giugno al 5 settembre ogni martedì e giovedì dalle ore 20.00 alle 23.00
I visitatori possono scegliere anche la gita notturna in batana. Partenza dal Molo piccolo alle ore 20.00.

Fuori stagione lo Spaccio apre a pranzo e cena su richiesta per gruppi di almeno 25 persone, previa prenotazione con tre giorni d’anticipo.

Pacchetti e prezzi